contenuti pagina facebook ristorante, persone fotografano cibo sul tavolo

Quali contenuti per la Pagina Facebook di un ristorante?

Prima dell’esplosione di Instagram la Pagina Facebook per un ristorante ha rappresentato l’avanguardia della sua presenza sui social network.

Qualche settimana fa ti ho spiegato quando aprire una Pagina Facebook sia una decisione funzionale per la una strategia di digital marketing.

Ecco, nel mondo della ristorazione lo è (quasi) sempre, purché si rispettino delle solide linee guida.

Una di queste è sicuramente la qualità e la costanza nella produzione dei contenuti.

Ma cosa può comunicare con continuità un ristorante senza dover necessariamente ricorrere in continuazione a sconti e promozioni?

In questo articolo ho provato a riassumere 3 idee di rubriche per la Pagina Facebook di un ristorante

[wgl_spacing spacer_size=”41″]

Aforismi e citazioni

[wgl_spacing spacer_size=”41″]

Aforismi e citazioni sono tra i contenuti ancora oggi più amati dagli utenti di Facebook. 

I Social Network, infatti, non nascono come strumenti di vendita ma come canali per la condivisione e l’interazione.

Gli aforismi rappresentano un contenuto “leggero” che può essere ispirazionale per molti utenti.

Per la Pagina Facebook di un ristorante potresti raccogliere le migliori citazioni sul food o su una tipologia di cucina (possibilmente quella del tuo ristorante) per creare una rubrica fissa.

L’errore da evitare in questo caso è non cadere nella banalità. 

Cerca con attenzione citazioni che puoi legare alla filosofia del tuo locale: non fermarti alla prima pagina di Google per la ricerca “frasi e citazioni sul cibo” per intenderci.

Ricordati di accompagnare il tuo post con un commento, una riflessione, il tuo punto di vista o quello del tuo locale. Insomma, spiega perché hai scelto di condividere proprio quel contenuto.

Puoi farti aiutare da un professionista nel creare una grafica accattivante dove di settimana in settimana cambieranno solo i testi: aiuterà a incentivare la condivisione e fidelizzare i tuoi utenti a una vera e propria routine.

[wgl_spacing spacer_size=”41″]

La ricetta della settimana o del mese

[wgl_spacing spacer_size=”41″]

Una volta riorganizzato il calendario delle pubblicazioni e delle campagne di advertising, lo step successivo è stato quello delle “comunicazioni informative e di servizio”.

A seguito di ogni ordinanza, infatti, sono state create comunicazioni ad hoc da veicolare sulla Pagina Facebook e attraverso mailing list circa le modifiche nello svolgimento delle attività quotidiane dello studio:

  • modalità di accesso
  • modalità di prenotazione
  • orari di apertura
  • indicazioni di comportamento da tenere.

In affiancamento, la dottoressa ha provveduto anche alla creazione di contenuti di tipo informativo legati all’emergenza COVID-19.

Si tratta di contenuti che parlano di:

  • nuove norme di comportamento sociale
  • utilizzo della mascherina e dei guanti
  • informazioni igienico sanitarie
  • e tanto altro.
[wgl_spacing spacer_size=”41″]

Recensioni

[wgl_spacing spacer_size=”41″]

Un’altra tipologia di contenuto ricorrente potrebbe essere quella delle recensioni.

Se gestisci un ristorante, o i suoi canali social, sicuramente avrai a che fare con i feedback degli utenti da ogni dove: sulla Pagina Facebook, nei commenti ai post di Instagram, nella tua presenza su TripAdvisor….

Puoi scegliere di pubblicare ogni settimana una recensione diversa.

Quali scegliere?

I criteri possono essere diversi:

  • cronologici, per dare spazio alle più recenti;
  • di significato, scegliendo recensioni che siano funzionali alla tua comunicazione;
  • stagionali, che si legano a una festività o una ricorrenza che si celebrerà da lì a poco (es. sotto Natale puoi riprendere la recensione di un cliente sul pranzo dell’anno precedente).

Se hai sviluppato un buon calendario editoriale, hai scelto il giusto tono di voce e la tua presenza social ha già una buona awareness puoi decidere anche di dare spazio alle recensioni negative (se mai ce ne fossero, ovviamente).Questo potrebbe darti la possibilità di creare un contenuto che “spiazza” l’utente, catturandone l’attenzione, e trasformare una debolezza in un punto di forza.

Attenzione: è una scelta delicata, sii cauto!

In ogni caso potresti valutare anche qui un layout specifico da proporre periodicamente.

[wgl_spacing spacer_size=”41″]

Contenuti Pagina Facebook ristorante: aggiungi il tuo tocco

[wgl_spacing spacer_size=”41″]

In questo articolo ti ho consigliato tre possibili rubriche che potresti utilizzare nella gestione della Pagina Facebook di un ristorante.

Si tratta solo di alcune idee: se lavori nel mondo della ristorazione le idee che puoi mettere in atto sui Social sono tantissime!

Quello che però mi preme sottolineare è l’importanza di dare sempre un valore aggiunto al tuo contenuto.

Come già saprai, tutta la tua comunicazione dovrà essere coerente: dovrà comunicare i tuoi valori, la tua filosofia, i tuoi punti di forza.

Cerca però di dare sempre il tuo punto di vista in ogni contenuto che produci: esprime la tua opinione sull’aforisma, racconta qualcosa che non è scritto nel menù quando presenti la tua ricetta (una curiosità, un aneddoto), utilizza le recensioni come plus per la tua comunicazione…

Le idee sono tante per le tue rubriche ma ricordati di aggiungere sempre il tuo tocco, proprio come fa un cuoco nella sua cucina!

Per approfondire ecco i consigli ufficiali di Facebook per la ristorazione

[wgl_spacing spacer_size=”41″]
× Scrivimi